THE INNOVATION GROUP e CONTACTVALUE presentano la “SMART MANUFACTURING SURVEY 2022”

Industry 4.0 Revolution: stato dell’arte, tendenze, driver e ostacoli


Il paradigma Industria 4.0 acquista sempre più rilevanza all’interno del settore industriale italiano. Automatizzazione, possibilità di svolgere le attività da remoto, analisi e monitoraggio di informazioni in real time consentono alle aziende di aumentare l’efficienza, ottimizzare le risorse, ridurre i costi e ottenere un vantaggio competitivo.


The Innovation Group e ContactValue hanno realizzato, tra febbraio e marzo 2022, un’indagine con lo scopo di analizzare il livello di maturità raggiunto dalle aziende italiane nel percorso verso Industria 4.0: anticipiamo alcuni risultati, la ricerca completa sarà presentata durante lo “SMART MANUFACTURING SUMMIT 2022” che si terrà a Milano il prossimo 4 e 5 maggio 2022.


L’analisi, condotta su un campione di 55 aziende italiane appartenenti al settore manifatturiero e di diverse dimensioni, pone l’attenzione sui seguenti aspetti:


  • Posizionamento in termini di Smart Manufacturing Readiness;

  • Strategia di Trasformazione Digitale in azienda;

  • Ruolo dei Partner IT nei processi di digitalizzazione;

  • Investimenti IT e impatto del PNRR.


Nel complesso, nella maggior parte dei casi, le aziende del settore manifatturiero sono ancora in una fase di sviluppo e prima implementazione delle tecnologie 4.0 al proprio interno: ad ostacolarne la piena realizzazione sono diverse criticità già rilevate negli scorsi anni che, ad oggi, non sono del tutto superate. Ad ogni modo, le aziende riconoscono il valore del Digitale e mettono in atto diverse strategie per facilitare il percorso verso lo «Smart Manufacturing».


Un’azienda su quattro dichiara di fare un pieno utilizzo delle tecnologie 4.0

Il 25% dei rispondenti dichiara di essere ad uno stadio avanzato nel percorso verso Industria 4.0, contro l’11% che non ne usufruisce. Nel 40% dei casi si è ad una fase pilota e nel 21% in fase di roll out.


Fonte: The Innovation Group e ContactValue, Smart Manufacturing Survey 2022, Marzo 2022

I principali ambiti in cui le aziende, allo stato attuale, dichiarano di investire sono Sensor/Remote monitoring (nel 45% dei casi) ed Industrial IoT/Connected Factory (43%), ambiti verso cui si attende una conferma dell’interesse anche tra 12 mesi, accanto a Supply Chain Convergence e 3D Printing (indicati rispettivamente nel 33% e 27% dei casi).

La gestione di tali progetti avviene principalmente attraverso la definizione di una roadmap (nel 36% dei casi) e l’individuazione di diverse funzioni coinvolte in azienda (28%).


Driver e ostacoli per l’Industry 4.0 Revolution

Ottimizzazione dei processi produttivi, riduzione dei costi operativi, adozione di incentivi e politiche per questi sviluppi promosse dal Governo (in modo particolare, PNRR e Transizione 4.0), possibilità di migliorare il Customer Service ai clienti: sono questi i principali elementi che guidano lo sviluppo dei progetti di Industry 4.0 in azienda.

Mancanza di competenze e di strutture aziendali adeguate a gestire i progetti, oltre che elevati costi per finanziarli sono invece i principali ostacoli avvertiti dalle aziende intervistate.


Crescita, Efficienza e Innovazione i principali obiettivi della Trasformazione Digitale nel settore manifatturiero

Crescita del business, maggiore efficienza e innovazione sono i principali obiettivi della Digital Transformation nel settore industriale.

Da un confronto con gli altri settori produttivi si rileva come, all’interno dell’Industria, siano meno sentiti i temi relativi a «Sicurezza e compliance», e «Customer Experience». Una maggiore attenzione è dedicata invece alla possibilità di aumentare (grazie al Digitale) l’efficienza dei processi, ridurre i costi operativi, essere resilienti agli shock esterni e partecipare ad ecosistemi digitali.

Nel complesso, poi, il settore industriale valuta positivamente gli impatti della Trasformazione Digitale in relazione alla possibilità di migliorare i risultati finanziari dell’azienda e la relazione con i clienti, oltre che incrementare le performance.


Durante lo “SMART MANUFACTURING SUMMIT 2022” che si terrà a Milano il prossimo 4 e 5 maggio 2022, The Innovation Group e ContactValue presenteranno i risultati completi della «Smart Manufacturing Survey 2022».