Webinar. L’importanza di tenere viva la comunicazione

La recente situazione di lockdown alla quale abbiamo dovuto adattarci negli scorsi mesi a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 ci ha portato a modificare molte delle nostre abitudini. Tra queste, quella che ha sicuramente inciso in modo più profondo è stata l’assenza delle interazioni fisiche. Per fortuna i moderni mezzi di comunicazione sono venuti in nostro soccorso: sistemi di videoconferenza come Skype, Teams, Webex o GoToMeeting - tanto per citare alcuni esempi – si sono rivelati essenziali non solo per continuare a lavorare, ma spesso anche per mantenere i contatti con i nostri cari.


Al di là degli aspetti di tipo economico, sociale e - purtroppo - sanitari, questa pandemia ci ha fatto comprendere molte cose, tra cui una di grande importanza a cui molti, probabilmente, non hanno mai posto sufficiente attenzione: il valore della comunicazione, della sua forma, nonché l’importanza di tenerla sempre viva.


Al disastro economico provocato dell’emergenza Covid-19 si è spesso sommato quello provocato dal black-out della comunicazione, una trappola in cui molte realtà sono purtroppo inciampate. Aziende abituate a intrattenere quotidianamente i rapporti con i propri clienti, organizzatori di fiere che hanno dovuto annullare le manifestazioni, società commerciali che di punto in bianco si sono trovate a non poter più far visita a prospect e clienti: come hanno gestito questo periodo in termini di comunicazione e, quindi, di vicinanza con il loro mercato di riferimento? Alcune bene, altre discretamente, qualcuna così così, parecchie in modo pessimo. Senza alcuna distinzione di dimensioni, settore o attività svolte.


Così come gli strumenti di video conferenza sono stati la chiave di volta per continuare a svolgere molte delle nostre attività lavorative quotidiane, le piattaforme di webinar si sono rivelate per molti una vera e propria ancora di salvezza a cui aggrapparsi per tenere viva la comunicazione nel modo più efficace possibile. Sia pur intermediata attraverso uno schermo, l’interazione con la platea degli ascoltatori seduti ciascuno alla propria scrivania è stata in molti casi determinante per continuare a mantenere, sia pur in modo virtuale, un efficace filo diretto con il mercato: per tenere attivo il rapporto con i propri clienti, per fare cultura su alcuni specifici aspetti di carattere tecnico, oppure per fare azioni di lead generation finalizzate ad acquisire nuovi potenziali contatti. Il webinar, insomma, si è dimostrato uno strumento polivalente, capace di adattarsi agli obiettivi più disparati.


Eppure sono ancora molte le aziende che oggi, nonostante il webinar sia divenuta uno strumento di comunicazione di larga fruizione, hanno difficoltà a comprenderne le reali potenzialità, ossia i benefici che esso può portare sia nel breve che nel lungo termine alla propria immagine nonché al business.


Proprio per questo motivo ContactValue sta organizzando un ciclo di webinar (guarda caso…) dedicati all’argomento, in cui spiegare, soprattutto alle aziende che ancora non hanno dimestichezza con le potenzialità di questo strumento, come e perché il webinar è e sarà sempre più destinato ad essere tra i canali di comunicazione più efficaci del futuro.


Stiamo mettendo a punto il programma degli incontri. Non perderti le prossime novità.

  • Black Icon LinkedIn
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon

Via Stefanardo da Vimercate 28

20128 - Milano (MI)

Tel: 02 87250.335/773​

contactvalue@contactvalue.net

© Copyright 2020 ContactValue. ContactValue è un brand di Alberto Taddei e Mariateresa Rubino - P.IVA 07703780960 - Privacy Policy